Habemus corso di acquaticità

Ce l'abbiamo fatta: grazie all'impegno incrociato degli zii (fisicamente in luogo) e mio (al telefono e all'organizzazione) siamo riusciti ad ottenere la fantomatica iscrizione al corso di nuoto - pardon, acquaticità - per il fanciullo quasi duenne.
Adesso dovremo vedere se l'impatto sarà positivo come ci auguriamo. Io sono ottimista, e sono anche pronta ad approfittare delle ore di nuoto libero per fare sessioni aggiuntive di piscina.

Yeah

Commenti

Renata_ontanoverde ha detto…
come si suol dire, due piccioni con una ... piscina ??? ;)

Post popolari in questo blog

una settimana in montagna, era tanto che non.

#quellavoltache*

Inizio di ottobre, chiusura di un ciclo