Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

rilfessioni sparse

Da un giorno è cominciata la psicosi Coronavirus, che sta toccando picchi un po' insensati, ma tant'è. Comprendo la necessità di contenere la diffusione del virus, in modo ragionevole e rigoroso. Capisco un po' meno l'effetto carestia per cui improvvisamente metà dei supermercati è vuota.
Ma sono tante le cose che comprendo solo a metà, un po' come questo fiore (l'elleboro) che non è profumato, non è colorato... e io non lo capisco, anche se mi affascina.

Questo rimane un mese strano, dalle conferme inaspettate, dai desideri imprevisti, dalle sorprese strabilianti delle amiche.  Non so quando si impara a farsi scivolare addosso quello che non ci riguarda, perchè non ci faccia male. Eppure si impara.
O forse semplicemente non ci fa male solo quello che non riesce ad arrivare abbastanza vicino.

Fun facts del mese:
il costume di carnevale che 'mamma, lo diciamo che lo abbiamo improvvisato' (e poi invece è stato immediatamente riconosciuto e perciò non ha p…

Ultimi post

Febbraio

Gennaio 2020

Le donne e l'amore

menu di Natale

avvento, 2019 edition

consapevolezze, novembre edition

psicodramma, i simboli

time for english

silenzio, ricerca, silenzio